Visitare la Torre di Londra ed i gioielli della Regina

La torre di Londra è un edificio possente, imponente, che ben ricorda i motivi per cui fu costruito ormai quasi mille anni fa: proteggere i suoi inquilini e gli abitanti della City. Eppure questo monumento, che ricorda un po’ un burbero anziano signore, di cose da raccontare ne ha tante, e a dispetto delle apparenze, al suo interno cela un autentico tesoro.
l castello risale approssimativamente al 1078, fu la prima fortezza di Londra e, udite udite, in realtà fu costruito dai normanni, che con Guglielmo II il Conquistatore, avevano conquistato l’Inghilterra. Uno dei monumenti più antichi della città deve quindi i suoi natali a degli invasori.
 
Fu residenza reale, per anni prigione e come sede di esecuzioni. Una piccola chicca: fu proprio qui che fu imprigionata e giustiziata Anna Bolena, colpevole di non essere riuscita a dare un erede maschio ad Enrico VIII. Le teste dei giustiziati venivano affisse ad un palo ed esposte lungo le rive del Tamigi. Un’immagine raccapricciante, vero?

La torre è stata utilizzata anche come deposito per le armi e come sede della zecca, e adesso il suo ruolo principale è quello di custodire i gioielli della Corona Inglese. L’esposizione dei gioielli reali è stupefacente, la quantità e la bellezza delle pietre incredibile, più di 23.000 diamanti sono esposti tra scettri e corone.
La fermata Metro più vicina per visitare la Torre di Londra è Tower Hill che si trova sia sulla linea gialla che su quella verde.
All’interno del castello vivono 35 Yeomen Warders, conosciuti anche con il nome non ufficiale di Beefeaters, uomini e donne che fanno da guardia al tesoro e che accompagnano i turisti durante il loro tour tra le sale piene di pietre preziose.

Da settecento anni, tutte le sere, si tiene la “cerimonia delle chiavi” che include la chiusura delle porte. È una cerimonia antichissima, e per parteciparvi è necessario prenotarsi con mesi di anticipo.
Se volete godervi in tranquillità l’esposizione dei gioielli e la visita a questo pezzo di storia inglese tenete conto di circa 3 ore di visita. Se poi non volete rimanere intrappolati in code chilometriche (è un’attrazione molto visitata), potete acquistare i biglietti in anticipo e godervi tutti i segreti della Torre di Londra con un rilassante tour.

“TIP”

Cercate di visitare la Torre di Londra la mattina in quanto da il meglio di se durante le ore del giorno. Una volta finita la vostra visita, andati in direzione del fiume ed avrete una vista meravigliosa del Tower Bridge.

Altre idee per visitare la Torre di Londra possono essere:

Non perderti nessuna novità:

Registrandoti alla nostra newsletter mensile, riceverai aggiornamenti sui nostri ultimi articoli e novità sugli eventi che si svolgeranno a Londra nei prossimi mesi.

Lasciando la mia email acconsento al trattamento dei miei dati personali come descritto nellinformativa sulla privacy