Il Parlamento ed il Big Ben

VVedere il maestoso palazzo sede del Parlamento inglese dal Tamigi, magari di sera, quando è completamente illuminato e si specchia nelle acque del fiume, è uno spettacolo davvero suggestivo. E romantico. Visitare quello che fino al sedicesimo secolo è stata la residenza dei reali d’Inghilterra ed oggi è uno dei simboli indiscussi di Londra è un piacere a cui non dovete rinunciare.

Il Palazzo di Westminster è la sede della Camera dei Comuni e della Camera dei Lord, e ha una lunga ed avvincente storia. Le sue parti più antiche risalgono alla prima costruzione, nel 1097. Incendi e ricostruzioni si sono susseguiti fino alla costruzione cominciata nel 1834 e terminata nel 1876 e che gli ha donato l’aspetto attuale. Ed è in questa ultima ricostruzione che ci ha regalato uno dei più cari amici degli abitanti di Londra, Il Big Ben.

Adesso facciamo un po’ di chiarezza: La torre dell’orologio del palazzo è l’Elizabeth Tower, la grande campana che ospita al suo interno e che fa sentire la sua voce ai londinesi al cambio dell’ora è stata amichevolmente battezzata Big Ben, non si sa se in onore di un grande pugile di quel periodo, Benjamin Caunt, o in onore di Sir Benjamin Hall, membro della Camera dei Comuni e ingegnere responsabile dei lavori di ricostruzione. In realtà la campana doveva essere dedicata alla Regina Vittoria, ma la storia e gli inglesi hanno deciso diversamente.L’orologio contiene la seguente scritta in latino DOMINE SALVAM FAC REGINAM NOSTRAM VICTORIAM PRIMAM che significa “O Dio, salva la nostra regina Vittoria Prima.

In questo momento Londra è orfana della voce del suo grande amico, infatti sono in corso dei lavori di ristrutturazione che andranno avanti fino al 2021. Nel caso in cui decidiate di passare il Capodanno a Londra, state tranquillo, allo scoccare della mezzanotte il Grande Ben farà uno strappo alla regola e tornerà a farvi sentire la sua voce.

Entrare all’interno del Palazzo di Westminster non è particolarmente complesso, ma il mio consiglio è quello di affidarsi a qualcuno che può condurvi per le sale e raccontarvi tutta la storia che ha attraversato queste sale, potrà rivelarsi una parentesi interessante ed esaustiva. Un posto come il Palazzo del Parlamento, dove si è fatta la storia di Londra, merita una visita ricca di dettagli.

Tipologia di ticket:

 

Altre opzioni per ammirare Westminster ed il Big Ben sono: