Il museo delle cere di Madame Tussauds a Londra

Andare a Londra e tornare a casa con una foto che vi ritrae con la Regina Elisabetta II mentre sorseggiate un tè potrebbe essere un sogno, ma a meno che non facciate parte delle teste coronate d’Europa, le possibilità che possiate realizzare questo scatto sono davvero esigue.

A meno che non decidiate di andare a trovare il famoso museo di Madame Tussauds, la donna che ha creato il “museo delle cere” come lo conosciamo. I musei di Madame Tussauds sono ormai sparsi in tutto il mondo, ma il primo, l’originale, quello che conserva ancora le opere create dalla famosa scultrice tra la fine del 1700 e i primi anni del 1800, è quello di Londra.
La fermata Metro più vicina per visitare il museo delle cere di Madame Tussauds è Baker Street sulla Bakerloo line (linea marrone).
All’interno troverete varie sezioni, e potrete incontrare tutta la famiglia reale, Kim Kardashian, Brad Pitt, i personaggi Marvel e una varietà di personaggi stratosferica, per tutti i gusti e gli interessi. Le statue sono impressionanti per la loro somiglianza con il modello reale, ed è incredibile che, nonostante un incendio nella vecchia sede del museo e i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, sia ancora possibile vedere delle statue create dalle sapienti mani di Marie Tussaud.

Madame Tussauds, al secolo Marie Grosholtz, imparò dal Dr. Curtius a modellare la cera. Il dottore la usava per creare modelli anatomici in cera, mentre Marie imparò a fare ritratti, e fece pratica nella creazione di maschere di cera durante la fine della Rivoluzione francese, riproducendo i visi dei condannati a morte, tra cui Maria Antonietta, Marat e Robespierre.

Nel 1802 si trasferì a Londra, ma purtroppo non poté rientrare in Francia a causa delle guerre napoleoniche. Una volta in Inghilterra, si mantenne esponendo i suoi lavori e, vista la passione che i londinesi avevano già allora per tutto ciò che è oscuro e misterioso, cominciò a creare quella che poi divenne la Chamber of Horrors, una sala dove venivano esposte le statue di cera che raffiguravano le vittime della Rivoluzione Francese, assassini ed altri criminali.

“TIP”

Il museo delle cere di Madame Tussauds è decisamente un’attrazione da considerare per una giornata di pioggia o se siete con bambini- dovrebbe impiegarvi almeno 4-5 ore di qualità e divertimento. Le statue di cera vengono cambiate periodicamente quindi se visitate questa attrazione a distanza di tempo, siamo sicuri che troverete delle novità rispetto all’ultima volta.
Ogni anno è possibile vedere nuovi personaggi e riuscire a fare una foto con accanto il vostro mito.

Altri modi per visitare visitare il museo delle cere di Madame Tussauds in combo con altre attrazioni sono:

Non perderti nessuna novità:

Registrandoti alla nostra newsletter mensile, riceverai aggiornamenti sui nostri ultimi articoli e novità sugli eventi che si svolgeranno a Londra nei prossimi mesi.

Lasciando la mia email acconsento al trattamento dei miei dati personali come descritto nellinformativa sulla privacy