I migliori cocktails bars a Londra

Una delle esperienze di cui potrete andare fieri una volta di ritorno dalla vostra esperienza londinese è il tour di quelli che reputiamo essere tra i cocktail bar più esclusivi della città. Non saremo però a decantare le lodi dei soliti luoghi turisticamente noti, ma vi presentiamo delle vere e proprie gemme nascoste, tutte da scoprire e da bere responsabilmente.
Al primo posto, senza ombra di dubbio, menzioniamo il la Nightjar, gaperto nelle immediate vicinanze della roundabout di Old Street dal 2011. Sebbene questo locale si sia guadagnato una fama notevole attestandosi per diversi anni consecutivi tra i primi cocktail bar al mondo, la sua presenza è ignota ai più. Sarà forse dovuto all’ingresso, volutamente anonimo e discreto, sul quale si scorge solo la piccola placca dorata con l’effige della civetta, e alla quale in molti non prestano attenzione. Il gentleman alla porta introduce con eleganza a una profonda scala di legno, in fondo alla quale si apre il basement, un ambiente unico e ricercato, ispirato ai migliori locali notturni del Proibizionismo americano. Catapultati in men che non si dica negli anni ‘20, vi godrete una magica serata allietata da cocktail superlativi e dall’incontenibile ritmo della musica swing suonata dal vivo. Nessun dettaglio è lasciato al caso: luci soffuse, servizio impeccabile, sapienti mixologists che dietro il bancone del bar in legno massiccio si esibiscono in preparazioni piroettanti e spettacolari. Il menu da solo varebbe la visita: si tratta infatti di una lista di drinks unici e signatures suddivisi storicamente sui primi 50 anni del secolo scorso con l’impiego di ingredienti pregiati e in rispetto delle ricette originali
Dopo il Nightjar, la nostra seconda tappa è Oriole che in inglese definisce un’altra varietà di volatile. Non si tratta di una coincidenza, bensì del gemello del Nightjar, inaugurato un paio di anni fa dalla medesima premiata gestione nei pressi del Fabric, uno dei più famosi nightclub di Londra e della scena musicale europea.

Oltre a prestarsi ovviamente per un’eccellente pre-serata se voleste proseguire poi andando a ballare, Oriole è comunque un’opzione ottima per lusingare il vostro palato con drinks dai gusti sempre deliziosi e sorprendenti e dove anche l’occhio ha la sua parte: la presentazione di questi cocktail è semplicemente sensazionale e il mero effetto, pur bellissimo, del ghiaccio secco nei bicchieri qui all’Oriole risulterebbe riduttivo e da principianti.
Gli interni ricordano le atmosfere esotiche degli anni ‘70 in certi film di James Bond, con palme dorate sulla carta da parati e suglispecchi. Il menu, in questo caso, è invece suddiviso per zone geografiche in un vero e proprio tour del gusto intorno al mondo. Una nota di merito, inoltre, ed una ragione in più per visitare questo locale è il bar manager, Luca Cinalli, vero e proprio orgoglio nostrano che dopo il Nightjar ha portato anche questo locale alla ribalta della scena internazionale, posizionandosi al 17° posto dei migliori bar al mondo nel 2017
Ancora più in su nella medesima lista, al 12° posto, annoveriamo Happiness Forgets un’altra gemma ubicata in East London, nello specifico nella piazza più amata del quartiere hipster di Shoreditch, Hoxton Square. Si tratta di un altro basement, nascosto nell’oscurità di sottoscala.

Il locale è molto piccolo e quella che vi accoglierà qui è invece un’atmosfera tipicamente newyorkese, con la musica e le chiacchiere dei numerosi avventori che si mischiano in sottofondo. Lo champagne scorre a fiumi ed i cocktail sono straordinariamente fantasiosi rivisitando ricette tipiche ma con ingredienti nuovi e ricercati.

Se sei invece interessato a socializzare o scoprire la storia dei pub storici di Londra, dai un’occhiata a pub crawl in basso.

“TIP”

Se sei da sola/solo o con un gruppo di amici e volete passare una serata divertente e conoscere gente nuova, e perché’ no, anche avere una guida che vi mostri alcuni dei pub più famosi di Londra a prezzi speciali, vi consigliamo vivamente di provare il pub craw: sono davvero economici e passerete sicuramente una serata divertentissima. Scegliete la zona e godetevi una serata scoprendo vari pubs a Londra