Visitare il castello di Windsor: la residenza estiva della Regina

Ogni mattina al castello di Windsor, se la bandiera è alta sull’asta la padrona di casa, la regina Elisabetta II, è in casa, quindi dovrete rinunciare almeno ad una parte della visita. La regina è in casa prevalente nel weekend, ma non fatevi scoraggiare, potete fare un bel tour della casa quando Lizzie è fuori per qualche evento speciale, così potrete fare il tour completo del castello e magari immaginare come potrebbe essere vivere in quelle stanze.
Il Castello di Windsor si trova leggermente fuori Londra, quindi per raggiungerlo dovrai cambiare un paio di treni. Dalla stazione di Paddington (Bakerloo line-linea marrone), uscite e dirigetevi alla stazione dei treni (non metro). Prendete un qualsiasi treno per Hereford e scendete alla fermata Slough (1 stop). Da li cambiate per il treno per Windor & Eton Central. Il modo più semplice per raggiungere il Castello di Windsor è tramite questo tour che vi ci porterà comodamente in bus da Londra centro
Il castello è un tesoro nazionale che ha poco meno di millennio di vita, è stato costruito ed è cresciuto nel tempo, cominciato nel 1066 e ha vissuto gli ultimi necessari interventi dopo l’incendio del 1992, fu dato alle truppe durante la Guerra Civile affinché lo depredassero per placare il loro scontento, restaurato, ampliato e ha visto e vissuto mattone dopo mattone la storia di Inghilterra. Il castello, con le sue mille e più stanze è il grandioso parco che lo circonda, è il castello abitato più grande del mondo. Quale dimora più adatta, in effetti, per i reali inglesi?

All’interno, inoltre, sono conservate opere degna delle migliori pinacoteche: Rubens, Canaletto, Rembrandt, Van Dyck, abbelliscono le pareti della dimora. Per chi volesse poi fare un tour del castello una delle tappe da non perdere è la cappella di St. George, costruita nel 1348 in stile gotico, vi darà la sensazione di entrare all’interno di un libro di storia, o di magia, scegliete voi in base alla vostra fantasia. Qui inoltre sono sepolti una decina di sovrani inglesi e anche Elisabetta II ha deciso che, quando arriverà il momento di lasciare la corona al figlio Carlo, vorrà riposare tra le pareti di St.George.

 Un’altra stanza che sicuramente accenderà la vostra curiosità è quella dove è conservata la casa di bambole più famosa d’ Inghilterra, la Queen Mary’s Dolls’ House, regalata da Giorgio V alla moglie Mary, grande appassionata di bambole.
I bellissimi giardini del Castello di Windsor
Se andate tra aprile e luglio potrete assistere al cambio della guardia ogni giorno alle 11, mentre da agosto a marzo il cambio viene fatto solo a giorni alterni. Un tour vi aiuterà a programmare la vostra visita.

“TIP”

Essendoci comunque una certa distanza nel raggiungere il castello, di solito si combina il tour a Windsor con un’altra destinazione. Di seguito trovi dei suggerimenti per alcune delle combinazioni più gettonate che puoi prenotare sul nostro partner:

Non perderti nessuna novità:

Registrandoti alla nostra newsletter mensile, riceverai aggiornamenti sui nostri ultimi articoli e novità sugli eventi che si svolgeranno a Londra nei prossimi mesi.

Lasciando la mia email acconsento al trattamento dei miei dati personali come descritto nellinformativa sulla privacy